Ci è voluto del tempo, ma spero ne sia valsa la pena. Eccomi di nuovo online con un sito tutto rinnovato, sia nella grafiche che nei contenuti.

Nelle varie categorie potrete seguire tutti i miei principali progetti, organizzati in due grandi filoni: fotografia e Metodo Caviardage.

La fotografia rappresenta da più di un decennio una parte essenziale della mia persona: passione, lavoro, sperimentazione, gioco, scoperta, terapia. Non credo mi abbandonerà mai, e continuerò a mostrarvi tutto quello che vorrà concedermi.

Il Metodo Caviardage, metodo di scrittura poetica ideato da Tina Festa, è entrato prepotentemente nel mio tempo da poco, ma si è subito dimostrato uno via espressiva tanto potente quanto lo era già, per me, la fotografia.

E’ stato naturale, quindi, iniziare ad intrecciare le due cose, sperimentare nuovi modi di raccontare e raccontarmi, tra ambito lavorativo e percorsi personali.

Molte sono le idee che ancora ho in testa, tanti i progetti in cantiere e pronti a decollare. E non vedo l’ora di raccontarveli qui.